Una matita e il sole per ...

Orientare l'aula

Orientarsi in aula

Individuare le stagioni

Orientarsi in aula

Sono le ultime due ore antimeridiane  di lezione di una una bella giornata di sole autunnale o invernale (in assenza dell'ora legale).

Prendiamo una matita, la poniamo verticalmente sul pavimento o su un banco vicino a una finestra rivolta verso il sole. 

Ogni cinque minuti circa osserviamo l'ombra  proiettata dalla matita e  fissiamo con un'altra matita l'estremitą dell'ombra. 

Continuiamo l'osservazione fino a quando individuiamo l'ombra pił corta. 

Tracciamo con una riga la retta che si sovrappone all'ombra pił corta. La direzione della retta indica la direzione Nord-Sud.

 
   

Immaginiamo di prolungare la retta fino ad incontrare le due pareti opposte e fissiamo su di esse il Nord e il Sud (utilizziamo un filo come prolungamento della retta)

 Immaginiamo di tracciare la perpendicolare che incontra le altre due pareti e fissiamo, con le spalle rivolte al sole, l'Est a destra e l'Ovest a sinistra.

N.B. Se fissiamo i due fili all'altezza degli occhi abbiamo, sulla parete,  la rappresentazione geometrica del piano del nostro orizzonte.

   
ORIENTARE L'AULA INDIVIDUARE LE STAGIONI  

ORIENTARSI IN AULA